Un nuovo anno

Bello pensare di aver davanti un anno pieno di prospettive, di nuove avventure professionali, sociali e personali a dispetto della grande depressione nazionale. Ho voluto di proposito convogliare tutte le energie positive su obiettivi precisi affinché non ricadessi nell’immobilismo che caratterizza molti buoni propositi. Si è chiuso un anno tra i più difficili e che non faticherò certo a dimenticare ma come ogni esperienza negativa mi ha insegnato molto. L’aver ritrovato il tempo di sentire ciò che realmente desidero, la determinazione di eliminare ogni genere di contaminazione negativa, da collaborazioni ad amicizie è stata un’altra grande spinta verso il nuovo. Serenità è la parola d’ordine per il mio nuovo anno. Ho ritrovato amici che per troppo tempo avevo trascurato; ho ritrovato il piacere immenso di fare ciò che mi stimola e mi appaga, trasmissioni radiofoniche e contatto con la gente comune. Lavorare ogni pomeriggio con persone che stimo personalmente e professionalmente con le quali confrontarmi, migliorarmi e crescere, avvolto in un’ambientazione e armonia giovane, fresca e coinvolgente. E finalmente di nuovo il piacere di trovare per la mia vita lo spazio sentimentale che le spetta. Ho vissuto giornate intense e riassaporato la passione. Che dire … quanto basta per un 2013 frizzante !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
Share via
Copy link
Powered by Social Snap