Crauti e arroganza. Germania sempre più irresponsabile.

Volatilità dell'etica.

Forse, le azioni mutano significato in base ai contesti ma, le caratteristiche in dotazione alla personalità della maggioranza di un popolo ne scrivono la storia.

Spiccata attitudine alla furbizia, insofferenza alle regole, buona cucina, genio e creatività, per intenderci ci rappresentano nel mondo.

Quando invece raccontiamo dei tedeschi, prima o poi finiamo per per evidenziare caratteristiche come la fermezza, insensibilità, disciplina.

In questo ventennio di Europa però, ci siamo abituati anche a supremazia e arroganza. La signora Merkel nonostante i mezzi sorrisi ingentiliti dai tailleur acquarello, era solo l’immagine di rappresentanza di squadra di rottweiler in giacca cravatta a capo di banche.

Cosa abbiano fatto ai cittadini di molti Stati Europei lo abbiamo visto, i greci hanno perso la sovranità nazionale e noi italiani giriamo ogni giorno con l’ombra di uno spread sulle spalle, pronto a demolire ogni iniziativa di rinascita economica.

Mi ingigantiscono la bile gli esperti di finanza sempre pronti a dire abbiamo debito pubblico. Ci sono situazioni in cui protendere la mano, evita di diventare assassini di dignità, rimettendo le persone al centro e il denaro al fianco.

Gli analisti della Commerzbank tedesca, in queste ore stanno consigliando i clienti di vendere i titoli italiani, perché molto probabile diventino spazzatura, proprio per l’aumento del debito pubblico.

Mi viene da dire irresponsabili ma penso anche altro perché, potrebbe causare un forte danno economico se altri cominciassero a vendere.

Quello che fa schifo è che, la seconda banca tedesca, protagonista di questo fatto, è posseduta al 15% dallo Stato Tedesco. Non solo, sono settimane che alzano muri sulla solidarietà economica, ma ora invitano i creditori a scavarci una fossa.

Diceva bene J.Kennedy : Non possiamo negoziare con persone che dicono quello che è mio è mio, e quello che è tuo è negoziabile.

Guarda il video articolo qua

Rispondi

Torna su
Share via
Copy link
Powered by Social Snap